GeoGuide multimediali

ItinerAria è stata una delle prime aziende a sviluppare un’App specifica per l’utilizzo sui percorsi a piedi e in bicicletta: la prima versione della nostra GeoGuida è stata realizzata infatti nel 2009.

L’esperienza maturata sul campo ha consentito di evidenziare due importanti requisiti che devono essere soddisfatti da questo tipo di applicazioni:

  1. la possibilità di precaricare sul dispositivo tutti i contenuti più importanti, e soprattutto le mappe di base.
  2. la possibilità di aggiornare e modificare i contenuti e le tracce dei percorsi senza dover ripubblicare l’App sullo store.

L’esigenza di avere mappe e contenuti a bordo del dispositivo risolve due problemi:

  • la difficoltà di trovare una copertura internet lungo gli itinerari, che spesso si trovano in zone montane o lontane dai centri abitati;
  • l’utilizzo dell’App da parte di viaggiatori stranieri, che dovrebbero accedere a internet in roaming, con costi particolarmente elevati.

La GeoGuida consente l’interfacciamento diretto con il nostro CMS GeoRouter. Ciò consentirà la  gestione dell’App direttamente dal web, aggiornando i contenuti senza bisogno di  ripubblicare la App. Inoltre non è necessario effettuare un doppio inserimento:  una volta inserite le descrizioni, le foto e gli itinerari nel sito web, queste saranno automaticamente esportate anche nell’App.

Le principali funzioni della App sono descritte nel seguito.

Offline, senza collegamento internet:

  • visualizzazione della posizione GPS su mappe precaricate nella memoria cache del dispositivo; le mappe disponibili sono offline saranno disponibili tramite il servizio Mapbox, che consente un agevole distribuzione dei “tiles” a vari livelli di zoom su tutto il globo.
  • visualizzazione delle tracce degli itinerari, con la possibilità di aprire una scheda descrittiva con testo;
  • visualizzazione della posizione dei punti d’interesse e strutture d’accoglienza, con la possibilità di aprire una scheda descrittiva con un testo descrittivo;
  • possibilità di gestione di più lingue straniere.

On line, con collegamento internet:

  • visualizzazione di mappe e foto aeree;
  • visualizzazione di video dei punti d’interesse su YouTube (opzionale);
  • ascolto di audio guide (opzionale)