Case History – La Via Francigena

logoAEVFsitoItineraria

La valorizzazione del Grande Itinerario europeo

L’ESIGENZA

Nel 2005 la Via Francigena era già riconosciuta dal Consiglio d’Europa come itinerario culturale, ma non era definito un percorso ufficiale. L’Associazione Europea delle Vie Francigene ci ha chiesto di valutare quale fosse la migliore soluzione in ogni tratto dell’itinerario italiano, dal Colle del Gran San Bernardo a Roma, e una volta definito il percorso ci ha chiesto di collaborare alla gestione e alla promozione, in Italia e all’estero.

LA NOSTRA SOLUZIONE

Abbiamo presentato il nuovo percorso nell’aprile del 2006, e da allora collaboriamo con AEVF alla valorizzazione dell’itinerario. Nel 2013 abbiamo realizzato il sito web www.viefrancigene.org, nel 2014 abbiamo creato la rete delle strutture di accoglienza “Visit Vie Francigene”, nel 2017 abbiamo lavorato insieme alla tracciatura della Via Francigena del Sud in Puglia.
Nel 2018 abbiamo pubblicato la nuova App ufficiale della Via Francigena.

I PRODOTTI E I SERVIZI UTILIZZATI

Parla con i nostri esperti